Home » News - archivio

News - archivio

COME ABITUARSI AGLI OCCHIALI NUOVI

Indossare un nuovo paio di occhiali è fonte di gioie e dolori: mentre la nuova montatura regala la bella sensazione di avere un aspetto diverso, magari più piacente e alla moda, le lenti di una gradazione differente dalle precedenti possono provocare disturbi quali nausea e mal di testa, oltre a una visione tutt’altro che confortevole.

 

Perché con le lenti nuove si vede male? Il disagio è dovuto al centro visivo del cervello che deve adattarsi a una diversa visuale dovuta sia al modello degli occhiali – per cui all’inizio si tende a guardare la montatura al posto della lente – sia alla gradazione delle lenti. Queste, inoltre, condizionano il modo di vedere: per chi le indossa, la visione cambia a seconda che le lenti siano trasparenti, oscuranti, con antiriflesso o con trattamento contro la luce blu.

 

Come fare per abituarsi agli occhiali nuovi? La risposta è semplice e dettata dal buon senso: è necessario indossare le nuove lenti prescritte dal medico oculista e, in base alla gravità del difetto refrattivo, pazientare da 2 giorni fino a 3 settimane per tornare ad avere una buona visione. Se il fastidio è così forte da causare capogiri e richiedere uno sforzo visivo troppo intenso, si consiglia di mettere i nuovi occhiali solo per alcune ore ma ogni giorno. L’adattamento sarà probabilmente più lungo ma i disagi diminuiranno.

fonte: comitato medico scientifico - abcsalute

Gli Occhiali migliori del Mondo !

Gli Occhiali migliori del Mondo ! - OUTLOOK - Outlet dell'Occhiale

da tagiurasedici dic - gen 2013 pag. 1

da tagiurasedici dic - gen 2013 pag. 1 - OUTLOOK - Outlet dell'Occhiale

da tagiurasedici dic - gen 2013 pag. 2

da tagiurasedici dic - gen 2013 pag. 2 - OUTLOOK - Outlet dell'Occhiale

da tagiurasedici agosto 2012 pag. 1

da tagiurasedici agosto 2012 pag. 1 - OUTLOOK - Outlet dell'Occhiale